Essere genitori era già molto complicato prima del covid. Ora un anno di pandemia, di chiusure, quarantene, coprifuoco e scuola a singhiozzo ha reso tutto ancora più complesso. Per i ragazzi e le ragazze, per i genitori, per la scuola e per tutta la comunità.

Per cercare di comprendere insieme cosa sta accadendo, come possiamo affrontarlo come adulti e come possiamo sostenere i nostri figli e le nostre figlie, il Centro per le Famiglie Nuovi Legami, nell'ambito delle attività del progetto MiFaSol, organizza un ciclo di tre webinar gratuiti rivolti ai genitori e alla comunità per riflettere insieme sulle difficoltà scolastiche, l'uso dei dispositivi, e la tendenza a rimanere in casa.

I seminari saranno condotti da Daniele Rainaldi - psicologo e psicoterapeuta - e Silvia Trombetta - educatrice e counselor e si svolgeranno sulla piattaforma Teams (non sarà necessario scaricare alcun programma).

Il primo appuntamento è fissato per il 3 maggio dalle 18 alle 20: "Perché devo studiare? come e perché sostenere i figli nello studio"

Per partecipare è sufficiente prenotarsi inviando una mail a:
nuovilegamituscolano@obiettivouomo.it

Per maggiori informazioni è possibile telefonare alla sede Tuscolano

Scarica la locandina con il programma completo

Anche gli adolescenti sono costretti a casa, come tutti in questo periodo e per loro la mancanza di amici e di punti di riferimento quotidiani fuori dalle mura domestiche può risultare davvero opprimente e difficile da affrontare.

Per rispondere a questo bisogno tutti i Centri di Aggregazione Giovanile del Municipio Roma 7 hanno riorganizzato le proprie iniziative in modo da poter essere vicini ai giovani del territorio con attività a distanza, tutorial, laboratori, supporto alla didattica e numerose altre proposte.

Anche Matemù, Centro di Aggregazione rivolto ai ragazzi di tutta la città, si è organizzato in questa direzione.

Un modo per contrastare l'isolamento, mantenersi in contatto con altri ragazzi, trovare punti di riferimento per non sentirsi persi.

Per avere un'idea della mole di proposte e iniziative basta fare un giro sulla rete e se ancora non li conoscete potrebbe essere il momento buono per farvi avanti:

Batti il tuo tempo ha attivato il portale ExtraBitt, consigli per lo studio, cose da fare in casa e "fuori casa" e Uno sguardo fuori per mantenersi in contatto (Istagram: bitt_evolution).

Spazio Incontro-Scholè ha dato il via a Scholè al tempo del corona: tutorial, lezioni, giochi, sostegno scolastico, anche per ragazzi stranieri, attraverso la pagina FaceBook (Istagram: Spazio Incontro Scholè).

Anche B-Side sulla propria pagina FaceBook propone giochi, lettura di libri e contenuti di arte, scienza, teatro (Istagram: bsidecagproject).

Infine Matemù organizza Così lontano così vicino, un ricco "palinsesto social" consultabile sempre sulla pagina FaceBook: lezioni, arte, video e scuola di italiano per ragazzi stranieri.

Sito realizzato con finanziamento nell’ambito del PROGETTO MI-FA-SOL Minori e Famiglie Solidali (Det. Reg. Lazio n. G17484 del 15.12.2017)
2020 ©    Tutti i diritti riservati -   www.centrofamiglienuovilegami.it